Golfo dell’Asinara

Gli Hotel nel Golfo dell'Asinara

Il Golfo dell’Asinara situato nel tratto di costa nord-occidentale della Sardegna, comprende il Parco dell’Asinara, Capo Falcone e l’Isola dell’Asinara. Per visitare comodamente il Golfo dell’Asinara la soluzione ideale è quella di scegliere di soggiornare in uno dei tanti hotel e strutture ricettive di Stintino o Porto Torres, nei villaggi e campeggi di Sorso, Castelsardo, Valledori o Badesi.

Il Parco Nazionale dell’Asinara è un’area marina protetta e comprende tutto il territorio dell’Isola dell’Asinara, la seconda della Sardegna per grandezza, seconda solo all’isola di Sant’Antioco. Porto Torres, nel golfo dell’Asinara, è il principale scalo della Sardegna nord-occidentale e il punto di riferimento per le escursioni sulle spiagge di Platamona, circondate da pini ed eucalipti. Nel centro storico di Porto Torres si può ammirare San Gavino (1080), la più grande e antica basilica romanica della Sardegna e l’area archeologica romana con le terme e il Ponte Romano, il più grande e antico dell’isola.

A ovest si possono visitare lo splendido mare di Stintino, il Parco nazionale dell’Asinara e la Pelosa, con la splendida spiaggia di sabbia bianca dai fondali bassissimi; da non perdere anche l’altare prenuragico di monte d’Accoddi, monumento megalitico della metà del IV sec. a.C. Castelsardo si staglia su un promontorio roccioso: fondato nel 1102 dai nobili genovesi Doria, il suo borgo antico è rimasto intatto con le sue mura, i vicoli stretti e lastricati, e il castello in cima alla rocca. Poco distante si incontra la famosa roccia dell’Elefante, un masso roccioso modellato e scolpito da vento, pioggia e salsedine nella forma di questo grande mammifero.

stintino